Visualizzazioni totali

martedì 25 settembre 2012

Tecnica Soutache: Gioielli al soutache, perfetta fusione tra presente e passato

La tecnica del Soutache per creare gioielli è divenuta recentemente molto di moda catturando letteralmente il cuore di tutti gli appassionati di ornamenti handmade. Una fantasia di intrecci decorati con pietre colorate, perle, cristalli, conferiscono agli accessori  un aspetto originale e ricercato. 
Progettare elaborate decorazioni a soutache mediante l'uso di pietre preziose creando gioielli come orecchini bracciali e collane hanno fatto diventare questa tecnica un elemento di lusso per tutti coloro che amano distinguersi nel proprio stile.



 Fondamentalmente il Soutache è un tipo di ricamo a mano, che prevede l'utilizzo di piattine colorate che si intersecano tra di loro formando trame e orditi molto fantsiosi. Il nome di questa tecnica deriva dal  francese, ed è legata ad un tipo di ornamento che veniva cucito sulle uniformi militari. La parola soutache a sua volta deriva dalla parola ungherese sujtas che significa treccia. 




Ultimamente il ricamo a soutche è stato dattato alla creazione di bijoux grazie alla designer di gioielli israeliana Dori Csengeri, capostipite di questa fantastica moda.

Creare ornamenti al soutache richiede notevole precisione, pazienza, destrezza e sofisticato senso estetico.  Questo tipo di gioielli  possono essere considerati delle vere e proprie opere d'arte e risultano cosi' versatili da poter essere indossati con qualsiasi tipo di outfit, dai jeans ad un abito elegante. Una volta che si ammira un gioiello realizzato con questa tecnica non si può non innamorarsene.

Alcuni consigli per la conservazione e la cura dei gioielli a soutache
Fondamentale al fine della perfetta cura di un gioiello a sotaches è il trattamento con un prodotto impregnante impermeabilizzante; umidità, pioggia e sporcizia tendono col tempo a rovinare questo tipo di gioielli. 
Bisogna inoltre:
-Indossare i gioielli dopo essersi truccati e non durante, onde evitare di sporcarli accidentalmente.
-Non spruzzare profumo direttamente sui gioielli
-Non toccare i gioielli subito dopo aver applicato crema corpo e mani
-Rimuovere i gioielli prima di entrare a contatto con acqua (doccia, piscina etc etc)
-Assicurarsi che il gioiello sia asciutto prima di riporlo.
- Conservare i gioielli in un luogo asciutto e ben ventilato,
- Conservare i gioielli singolarmente affinchè non si rovinino per colpa di graffi dovuti allo sfregamento con pietre castoni e gemme.

-Non esporre gioielli alla luce solare diretta per evitare lo scolorimento  ( ovviamente non mi riferisco al momento in cui vengono indossati)
 -Se necessario, il gioiello può essere pulito con un detergente delicato (sapone preferibilmente a mano) e acqua con un panno morbido e soffice in modo da non causare graffi sulle perline, cristalli, pietre, l'ideale sarebbe applicare prima un po' di sapone sul panno umido e strofinare delicatamente più volte, ricordarsi di asciugare completamente prima di riporre i gioielli.