Visualizzazioni totali

giovedì 28 novembre 2013

Come fotografare in modo ottimale i vostri gioielli e le piccole creazioni handmade


Spesso mi viene chiesto quali accorgimenti utilizzi per fare le foto dei miei bijoux, ho deciso quindi di spiegarti passo passo come cerco di donare il giusto risalto alle mie creazioni.

 In primo luogo, usare sempre l'illuminazione naturale, mai il flash! L'ideale sarebbe scattare le tue fotografie all'aperto, senza la luce diretta del sole sul gioiello . ( Il sole tende a sbiadire il colore della foto ). La mattina presto o prima del tramonto  sono i momenti migliori per scattare le tue foto.
Si può optare di fotografare un gioiello ponendolo accanto ad una finestra . Se la luce del sole è troppo intensa, è possibile utilizzare una tenda  bianca, un lenzuolo, o anche un tovagliolo di carta da mettere tra il  gioielli e la finestra in modo da attenuare la luce diretta. Se le ombre sono troppo intense perché la luce del sole colpisce un solo lato del gioiello, si può porre un cartoncino bianco. Questo permetterà alla luce di entrare nella finestra e rimbalzare del bordo del cartoncino al tuo gioiello.
È possibile scattare fotografie dei bijoux utilizzando la luce artificiale , tuttavia ti consiglio di giocare posizionamentyo di queste ultime, i gioielli spesso necessitano di un giusto equilibrio di luci e ombre per catturare ogni sfaccettatura di cristalli e perline . Prova ad utilizzare una lampadina che produca luce bianca , piuttosto che la luce gialla , per mantenere l'integrità del colore del tuo gioiello nella fotografia senza falsare il colore reale.
Molti utilizzano una lightbox per fotografare i propri gioielli, una sorta di contenitore che aiuta a diffondere la luce in modo ottimale.
Poni il gioiello che deve essere fotografato su uno sfondo monocolore e non troppo colorato o con disegni chiassosi . Puoi usare tessuto, carta, o qualsiasi cosa che non distragga l'occhio dal gioiello . Utilizzando uno sfondo con texture aiuta ad aggiungere più dimensione alla fotografia senza perdere la messa a fuoco . Alcuni fondi andranno bene per certi gioielli e non per altri, tieni a portata di mano sfondi differenti da provare a seconda della creazione che vuoi fotografare. Una collana in bronzo, ad esempio, necessita di un fondo chiaro, mentre gioielli in argento sterling risalteranno benissimo su una superficie scura . È tutta una questione di tentativi ed errori! :-)
Se vuoi applicare un oggetto sul set fotografico, cerca di utilizzare cose semplici! l'attenzione deve sempre rimanere sulla foto.
A molte persone piace usare bicchieri o tazze da caffè per fotografare orecchini, oppure appoggiare i gioielli su libri d'epoca o tessuti particolari come seta e pizzo; oppure, se si fotografa all'esterno, utilizzare rami o foglie come sfondo.

Non c'e' bisogno di una macchina fotografica supercostosa per scattare fotografie dei tuoi gioielli, bisogna solo sfruttare al massimo i propri strumenti.
Siccome le foto dei bijoux vengono sempre scattate da vicino, è molto importante la regolazione macro.
A meno che non si preveda di utilizzare un programma per ritagliare le foto in un secondo momento, bisogna fare in modo che la fotocamera sia abbastanza vicino al gioiello da fotografare. Se si pone lo zoom troppo vicino, però , la fotocamera non sarà in grado di concentrarsi sul gioiello. 
Per assicurarsi che la fotocamera metta a fuoco i monili piuttosto che lo fondo , puntare la fotocamera verso il gioiello e premere il pulsante di scatto (il pulsante che si preme per scattare la foto ) a metà e la fotocamera mette a fuoco automaticamente . La maggior parte delle fotocamere hanno questa capacità .
Se c'è un punto focale sul tuo gioiello ( un pendente meraviglioso, per esempio), prova a concentrarti solo su quella parte dei gioielli in modo che il resto del pezzo o passi in secondo piano o venga tagliato fuori dalla fotografia . 

Se le tue foto sono troppo sfocate , la fotocamera potrebbe essere troppo vicino al gioiello oppure potrebbe dipendere dal fatto che non resti abbastanza fermo quando scatti le foto. Non spingere il pulsante di scatto con forza e vigore , ma premere lentamente e saldamente in modo da non si scuotere la fotocamera.

Mi auguro che questa piccola guida, frutto della mia esperienza personale da profana della fotografia, possa esserti stata d'aiuto! Se hai altri suggerimenti utili, non esitate a lasciare un commento sotto questo post!

Buone foto! :-)

 
 
 
.